Metodo sticazzi in version fashion ovvero come sopravvivere al Natale 🌲🎄🎅

Uno sguardo, per essere gentile, atterrito al calendario e… Siamo già in Dicembre! 🎁🎉 : ma come è possibile che sia di nuovo Natale?

La questione è una: sopravvivere alle feste conservando una allure seppur minima di dignità. E allora abbandoniamo la linea dura di presentarsi a pranzi, cene, aperitivi e ritrovi chiamati in mille modi diversi organizzati all’unico imprescindibile scopo supremo di scambiarsi gli auguri, con capello no sense e jeans che ormai ha fatto il suo tempo. Indossiamo il nostro miglior sorriso e facciamogliela vedere noi a sto Natale😃

 

Natale 2015
Natale 2015

 

 

Ricordiamoci che la cara e saggia Agatha Christie scriveva: Natale è il giorno ideale per commettere un omicidio 😉 ,  e allora cerchiamo di essere belle  come se non ci fosse un domani😎

Innanzitutto, indispensabile nel nostro fashion survival kit sticazzi: un maquillage a prova di baci, bacini, bacetti di auguri 👄. Secondo la mia esperienza ( e io bacio tutti 💏), la linea Like a doll di #pupa mantiene ciò che promette con l’ upper grade del no transfer, la pelle del viso brilla di luce propria a prova di bacio di auguri della vicina impicciona. Insomma io l’ho scoperto per caso, curiosando in un venerdì tardo pomeriggio con occhiaie da panda e mi sono letteralmente innamorata di tutti i prodotti che compongono questa linea 👍

 

 

Pupa- like a doll
Pupa- like a doll

 

Per mettere la ciliegina sulla torta al restyling di Natale, una mise che faccia sentire strafighe is always a good idea, io avrei pensato a qualcosa, di ispirazione #liujo.

Il motivo è semplice: Liu Jo ha mai sbagliato?

Liu jo Christmas time

 

Sono convinta che sia un look semplice e chic all’altezza di un Natale esente da Sindromi di Ansia da Prestazione in caso di aperitivo sotto il vischio con i colleghi 👑

Ed infine, lasciatevi ispirare:

christmas bomb
christmas bomb

Questo #lookrock renderà piacevole qualsiasi impegno natalizio!

E adesso sorridiamo a questo Natale perché le cose belle aiutano a sopravvivere anche alle Feste!

 

Metelkova loves Lubiana🌈 My chic therapy

Metelkova è il quartiere bohémien di Lubiana.

 

Arte a Metelkova
Arte a Metelkova

Metelkova è Arte, where squatting meets art , colori, artisti, dal giovedì alla domenica, questo angolo segreto di #lubiana non ha nulla da invidiare ai locali di Londra 😃

Le ex caserme austroungariche sono scampate alla distruzione grazie all’ occupazione della zona da parte di un gruppetto tutto sommato esiguo di persone. Adesso, riqualificate dalla creatività degli artisti, ne sono venute fuori stravolte, come in una rivisitazione onirica, come in un sogno.

I colori e gli oggetti di recupero ti circondano, ti sovrastano ed accompagnano i nostri passi. Questi edifici colorati sono dei locali spassosi, dove si può bere una pinta di birra a due euro, ascoltare tutta la musica del mondo, chiacchierare e ballare 😝

 

 

Questo il sito per immergersi in #metelkova: www.metelkovamesto.org. A sinistra ci sono le proposte dei vari localini.

 

Metelkova colpisce come un pugno ed è in un suo modo tagliente e romantica e sexy, un’ altra faccia dell’elegante e urbana Lubiana. Un posticino super bello di quelli che piacciono a me 🌈

E #cosamimetto in un posto tanto speciale? Ovvio i jeans che fanno stare meglio, quelli che ti fanno sentire una strafiga, una maglietta easy chic e un piumino o anche nulla, a seconda del meteo 🌈

 

Le cose semplici sono sempre quelli che conquistano.

 

Come diventare stragn😍❤️che in 5 consigli!

 

Facciamo coming out 😎: quello che vogliamo da un #outfit è che ci faccia sentire belle e fascinose.

Questo film spassosissimo #theuglytruth, che in italiano suonerebbe come La Dura Verità ci svela una verità che poi tanto dura non è: una ragazza bien rangée dev’essere dotata di jeans che le donino un lato B da favola e di un push-up che mantenga quello che promette!😉

IjeansdikatemossComodità ed efficienza vanno bene per cambiare la lettiera del gatto, noi vogliamo essere strafighe ✌️

Cominciamo con il dire che nei camerini specchi e luci sono deformanti come quelli del luna park. Diamo, quindi, al nostro futuro paio di jeans il beneficio del dubbio e coloriamo il mondo di autostima. D’altronde in amore, in guerra e nello shopping tutto è permesso 😃

Quelli indossati da Belen per Miss Sixty con un tacco 14 vi faranno sentire su un altro livello: sono i Push-up jeans: se, infatti, una volta dovevamo rotolarci sul letto per infilarci dentro i jeans e chiudere il magico botto vino, adesso i jeans fanno le veci dell’iniezione di acido ialuronico che abbiamo pudore di fare o non ci possiamo permettere. Sono diventati dei cosmetici che modellano cosce e glutei, affusolando le une e contenendo ed alzando gli altri, che non guasta mai..

Effettivamente i miei #liujobottomup LO alzano e rendono innocuo l’interno coscia, senza perdere il comfort 😜

Con tutto questo scrivere di jeans, mi è venuta voglia di un altro paio…

 

 

 

Billy Elliott è fashion!!

Talento 😃

 

 

Eccomi qui anche io finalmente!

In ognuno di noi c’è un talento da tirare fuori 😀. La mia passione è la moda, il bello, la Chic Therapy 😃 Le cose belle aiutano a rendere leggera e piacevole la vita.

Questo blog sarà denso di bellezza, declinata in tutti i modi che piacciono a me ( e sono tanti)…

 

So let’s Go!!!!!😜