Metodo sticazzi in version fashion ovvero come sopravvivere al Natale 🌲🎄🎅

Uno sguardo, per essere gentile, atterrito al calendario e… Siamo già in Dicembre! 🎁🎉 : ma come è possibile che sia di nuovo Natale?

La questione è una: sopravvivere alle feste conservando una allure seppur minima di dignità. E allora abbandoniamo la linea dura di presentarsi a pranzi, cene, aperitivi e ritrovi chiamati in mille modi diversi organizzati all’unico imprescindibile scopo supremo di scambiarsi gli auguri, con capello no sense e jeans che ormai ha fatto il suo tempo. Indossiamo il nostro miglior sorriso e facciamogliela vedere noi a sto Natale😃

Natale 2015
Natale 2015

Ricordiamoci che la cara e saggia Agatha Christie scriveva: Natale è il giorno ideale per commettere un omicidio 😉 ,  e allora cerchiamo di essere belle  come se non ci fosse un domani😎

Innanzitutto, indispensabile nel nostro fashion survival kit sticazzi: un maquillage a prova di baci, bacini, bacetti di auguri 👄. Secondo la mia esperienza ( e io bacio tutti 💏), la linea Like a doll di #pupa mantiene ciò che promette con l’ upper grade del no transfer, la pelle del viso brilla di luce propria a prova di bacio di auguri della vicina impicciona. Insomma io l’ho scoperto per caso, curiosando in un venerdì tardo pomeriggio con occhiaie da panda e mi sono letteralmente innamorata di tutti i prodotti che compongono questa linea 👍

Pupa- like a doll
Pupa- like a doll

Per mettere la ciliegina sulla torta al restyling di Natale, una mise che faccia sentire strafighe is always a good idea, io avrei pensato a qualcosa, di ispirazione #liujo.

Il motivo è semplice: Liu Jo ha mai sbagliato?

Liu jo Christmas time

Sono convinta che sia un look semplice e chic all’altezza di un Natale esente da Sindromi di Ansia da Prestazione in caso di aperitivo sotto il vischio con i colleghi 👑

Ed infine, lasciatevi ispirare:

christmas bomb
christmas bomb

Questo #lookrock renderà piacevole qualsiasi impegno natalizio!

E adesso sorridiamo a questo Natale perché le cose belle aiutano a sopravvivere anche alle Feste!

Autore: Stefy

Piacere, sono Stefy. Nata nel 1976, il 3 Maggio, Toro, per cui amo la terra, le certezze e la verità, sempre e comunque. Vivo in Friuli Venezia Giulia con due figli, un supereroe di 8 anni e una 14enne metà donnina e metà unicorno, un nuovo compagno, Lui, ed un adorabile certosino, Romeo. Ho un lavoro a tempo pieno per una nota azienda di confectionery. Per il momento mi godo una lieta parentesi di non-lavoro da casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *