Sei una Autunno?

Sei una Donna Autunno?

L’Autunno in Armocromia è la Stagione più calda ed avvolgente. Io ad esempio rifuggo da questi colori e per individuare le Autunno mi basa sulla carnagione, che deve avere un sotto tono caldo. Condizione essenziale.

Lasciamoci guidare dalla pelle, altrimenti confonderemo le Autunno con l’Inverno e le vestiremo di colori freddi, quando non è il caso. Al contrario, ci sono donne Autunno bionde e con gli occhi chiari, #Gisele Bundchen che è un Autunno Soft!

Autunno e Primavera sono le stagioni calde. Distinguerle è tutto sommato semplice: le donne Autunno appaiono generalmente più scure (in termini di pelle, occhi e capelli) delle donne Primavera, la cui peculiarità è la luminosità: Olivia Palermo è un Autunno, mentre Emma Stone è una Primavera.

Il sottotono di pelle delle Autunno è caldo. Il sovratono tende al giallo oppure è ambrato o olivastro. Il pallore non è di questa stagione. Le pelli Autunno non fanno fatica ad abbronzarsi, mentre io, che sono una Inverno, mi abbronzo a chiazze è mai in modo uniforme.

La Pelle delle Autunno

Il sottotono di pelle delle Autunno è caldo. Il sovratono tende al giallo oppure è ambrato o olivastro.

Le pelli Autunno non fanno fatica ad abbronzarsi perché hanno molta melanina, anche se sono chiare, mentre io, che sono innegabilmente Inverno, mi abbronzo a pois.

Tendenzialmente non si scottano al sole e anche se l’abbronzatura non è intensa è incantevolmente uniforme.

Gli Occhi delle Autunno

Gli occhi non sono un elemento determinante: possono essere da chiari a scuri. Ciò che comanda il gioco è il sottotono di pelle.

I capelli delle Autunno

Attenzione: capelli dalle tonalità calde non significano Autunno.

Nicole Kidman è la celebrity rossa per eccellenza ma è una Primavera luminosa, non certo una Autunno.

Una volta appurato sicure di essere Autunno, “scure” e “opache”, non luminose. è il vostro mix tra pelle, colore di occhi e di capelli che determina in quale sottogruppo tra “soft”, “caldo” e “scuro” rientrate.

Bisogna stabilire il tratto dominante della vostra immagine. Quello che resta più impresso a chi vi incontra per la prima volta.

3 tipologie di Donna Autunno

Per le Autunno Soft

La donna Autunno soft lascia una sensazione di delicatezza armoniosa, di tono su tono.

MAI PIÙ’ SENZA un make-up nude e chioma leggermente schiarita per esaltare la delicatezza dell’immagine. Come si vede nell’immagine qui sotto #caradelavigne risulta volgare con il make-up di sinistra non in palette, mentre la sua bellezza è innegabilmente più valorizzata da un trucco nude, che accosta tonalità simili.

Cara: Trucco non armocromatico versus Trucco in Palette.


Per le Autunno Caldo alias Colori di Julia Roberts

La donna Autunno caldo è un’esplosione di colori caldi, come il Central Park quando cadono le foglie. Prevalgono nella sua immagine sfumature spiccatamente calde come i capelli naturalmente rossi.

MAI PIÙ’ SENZA un make-up dai toni molto caldi e no a tingere quei meravigliosi capelli rossi.

Julia Roberts rientra a piena titolo in questo sottogruppo.

Julia Roberts in palette con bianco usato a contrasto per pois ed accessori.


Autunno Scuro

La donna Autunno scuro è “scura” in generale: di pelle, occhi e capelli. Sì ad un make-up intenso dai toni caldi e ai capelli “intensificati”. Nathalie Emmanuel è un esempio perfetto di donna Autunno Scuro.

Eva Mendes: Donna Autunno Scuro per Antonomasia.


Di Donne Autunno pullula il mondo dello spettacolo perché è un tipo di bellezza trasversale che a ravviva le contrastanti Donne Inverno, mentre addolcisce le evanescenti Donne Primavera.

Palette Donna Autunno

I colori di riferimento sono quelli della palette messa qui sotto.

Palette Autunno

È preferibile usarli tono su tono, senza troppi sbalzi di contrasto, che è meglio riservare agli accessori.


Autore: Stefy

Piacere, sono Stefy. Nata nel 1976, il 3 Maggio, Toro, per cui amo la terra, le certezze e la verità, sempre e comunque. Vivo in Friuli Venezia Giulia con due figli, un supereroe di 8 anni e una 14enne metà donnina e metà unicorno, un nuovo compagno, Lui, ed un adorabile certosino, Romeo. Ho un lavoro a tempo pieno per una nota azienda di confectionery. Per il momento mi godo una lieta parentesi di non-lavoro da casa.

2 pensieri riguardo “Sei una Autunno?”

    1. Ciao Francesca,

      Ti riporto il test per capire se abbiamo colori caldi o freddi.

      Osservate il colore della vostra pelle. Come vi sembra?
      (Per le più chiare)
      A. Presenta delle tonalità avorio/ pesca. Mi abbronzo facilmente e divento dorata.
      B. Presenta delle tonalità porcellana/ rosate. Non mi abbronzo facilmente e mi arrosso subito.
      (Per le più scure)
      A. Presenta delle tonalità ambrate. La mia abbronzatura è dorata.
      B. Presenta delle tonalità olivastre. La mia abbronzatura è mattone.

      Se non prendi sole per lunghi periodi, come reagisce la tua pelle?
      A. Non diventa mai bianchissima, ma resta sempre vagamente giallina.
      B. Diventa bianchissima o vagamente grigiastra.

      Se hai delle lentiggini, che caratteristiche hanno?
      A. Sono dorate o rosso-brune.
      B. Sono dei puntini grigiastri/ marroncini, che si accentuano quando prendo il primo sole.

      Osserva il colore delle tue labbra. Che sfumature hanno?
      A. Sono pesca o albicocca.
      B. Sono violacee o, in certi casi, bordeaux.

      Osserva il colore delle tue orecchie. Che sfumature hanno?
      A. Hanno un colore dorato/ pesca.
      B. Hanno un colore rosato/ violaceo e si arrossano facilmente (con il freddo o una sudata).

      Osserva il colore delle vene interne all’avambraccio. Che sfumature hanno?
      A. Sono verdastre.
      B. Sono bluastre. A volte si intravvedono anche alle tempie delle vene azzurrine.

      Che sfumature hanno i tuoi occhi?
      (Per chi ha gli occhi chiari)
      A. Verde oliva o acquamarina o ambrati. Spesso presentano pagliuzze dorate all’interno.
      B. Verde grigio oppure azzurri ghiaccio. A volte con un fiocchetto bianco dall’effetto husky.
      (Per chi ha gli occhi scuri)
      A. Castano sottobosco (a volte vagamente verde) e profondo.
      B. Castano cioccolato. Particolarmente penetrante, grazie al contrasto con la sclera molto bianca.

      Qual è il colore naturale dei tuoi capelli?
      (Per chi ha capelli chiari)
      A. Biondo grano/ dorato oppure biondo ramato oppure rosso naturale.
      B. Biondo cenere. Da piccola ero chiarissima, quasi platino.
      (Per chi ha capelli scuri)
      A. Castano scuro, ma non nero corvino. Oppure castano dorato oppure ramato.
      B. Castano cenere oppure castano scuro tendente al nero naturale.

      Se tingi i capelli, che reazione ha il colore quando scarica?
      A. Si schiariscono, ma non tirano fuori riflessi violino.
      B. Buttano fuori “rosso”, che è impossibile togliere: alla luce naturale, sembrano vagamente mogano.

      Se prevalgono le A, avete colori caldi e solari.
      Se prevalgono le B, avete colori freddi e lunari.

      Spero che ti sia utile.
      Prova a farlo e poi, se vuoi e a titolo gratuito, invis due foto (una in primo piano ed una a figura intera) per mia conferma.

      La mail la trovi nei contatti ma te la metto anche qui: stefanialiberati1976@libero.it

      Grazie per aver commentato e buona giornata.
      Stefy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *