Come fare un Hammam a casa tua 🔝

Mai e poi mai dimenticarsi che la pelle è il nostro organo fondamentale 🙌 .

Le modelle dedicano alla loro pelle una cura maniacale e meticolosa, affidandosi alle mani delle estetiste migliori per averla sempre pulita, idrata e sana.

Adesso, io immagino che voi, come me, in questo periodo dell’anno la tenete ben nascosta sotto un potentissimo strato di tessuto acrilico e non ignifugo al 100 per 100, che se vi passa accanto qualcuno col capello elettrico mi prendete fuoco come niente, ma, pur tuttavia, la pelle va curata.

Direi che è perfettamente inutile spendere duecento euro per l’ultimo #tagliotendenza2016 e poi al tatto diamo la sensazione di carta vetrata.

Gisele è Gisele per la sua pelle, pura e luminosa. Gli stilisti la preferiscono proprio per questo motivo. E noi vogliamo trascurarla?

Gisele pelle di pesca
Gisele pelle di pesca

 

 

#sanvalentino si avvicina e siamo in vena di coccole 💜.

D’altra parte, la love story che non avrà mai fine è quella con noi stessi ☺️. Quindi, sia che la vostra idea di San Valentino sia in due, in tre, in gruppo 😝 o da soli, ho trovato questo http://www.lineadelfino.it/shop/  e mi sono fatta un cadeau da perfetta innamorata di se stessa: il kit hammam in casa 😍.

Io, purtroppo e non me ne faccio una ragione, non posseggo una vasca da bagno ( e non me ne capacito, ma questa è un’altra storia, che vi racconterò un’ altra volta) 😭😭😭, tuttavia anche la doccia fa al caso nostro.

Hammam Home
Hammam Home

 

Primo step: passiamoci il savon noir ovunque, anche sul viso, state tranquilli questo tipo di sapone non produce schiuma e, comunque, fa il suo.

Dopo esserci saponificate dalla testa ai piedi letteralmente, passiamo al secondo step: il guanto kessa magico. Passatelo energicamente su tutto il corpo. Cari miei vedrete le cellule morte, quelle che rendono la pelle opaca e spenta e grassa, venire via come se non ci fosse un domani 😅

E adesso lo step più controverso alias viscido: ricopritevi di fango, immaginando sia glassa e ripetetevi il mantra: il fango rende la pelle phiga e chic 😃. 

Fate le persone di fango per una decina di minuti e poi rimuovetelo con una doccia tiepida.

Tocco finale: olio di argan.

Et voilá 😃: cambio muta del serpente fatto!

Pelle post hammam
Pelle post hammam

 

Autore: Stefy

Piacere, sono Stefy. Nata nel 1976, il 3 Maggio, Toro, per cui amo la terra, le certezze e la verità, sempre e comunque. Vivo in Friuli Venezia Giulia con due figli, un supereroe di 8 anni e una 14enne metà donnina e metà unicorno, un nuovo compagno, Lui, ed un adorabile certosino, Romeo. Ho un lavoro a tempo pieno per una nota azienda di confectionery. Per il momento mi godo una lieta parentesi di non-lavoro da casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *